Tappeto caucaso sevan kazak antico

Kazak tappeti annodati nel Caucaso occidentale soprattutto dalla metà dell'Ottocento fino ai primi decenni del Novecento. Il loro nome non corrisponde ad alcuna distinta etnia, né tanto meno a qualche determinata area geografica.In passato si definivano Kazak, cioè cavalieri della steppa, i gruppi nomadi d'origine turco-musulmana e forse è proprio questa l'antica etimologia della denominazione, benché oggi essa si riferisca a un insieme razziale ben più complesso, composto anche da Armeni, Georgiani, Curdi, Turkmeni e Azeri, I tappeti Kazak vengono annodati in un'area compresa fra le località di Kars, Akhaltsykh, Tiflis ed Erivan.I Kazak Sevan hanno al centro un medaglione di chiara derivazione araldica; alcuni sono definiti "a farfalla", perché il profilo del disegno ricorda vagamente le connotazioni dell'insetto, protendendosi lateralmente con un andamento vagamente alare. Una loro particolarità è quella di rappresentare ai lati del medaglione dei caratteristici alberi uncinati; questo interesse decorativo per forme naturalistiche stilizzate, ritorna anche nella bordura, con tulipani e foglie dentate geometrizzati.

MIS:210x159 CM

origine:caucaso

materiale :100% lana

in buone condizioni

eta :fine 800

con certificato di garanzia

TAPPETO KAZAK SEVAN CAUCASO ANTICO MIS:210x159 CM

SKU: k234
€ 7.600,00 Prezzo regolare
€ 5.320,00Prezzo in saldo
Misure

    ARTE DI TAPPETI  Via Archimede no: 83 20129 Milano Italia Piva:08576140969